002 OPERAZIONE LUNA
Produzione: 1965 - Italia/Spagna, IMA Productions/Agata Films S.A., col., 90 min.

Regia: Lucio Fulci

Sceneggiatura: Josť Luis Dibildos, Vittorio Metz, Amedeo Sollazzo
Musica: Lallo Gori

Interpreti: Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Enzo Andronico, Ignazio Leone, Franco Morici, Monica Randal, Emilio Rodriguez, Helene Sedlak, Maria Silva, Linda Sini, Pasquale Zagaria (Lino Banfi)

I due primi cosmonauti russi si perdono nello spazio e non danno più alcuna notizia di sé. Il Kremlino - per il quale l'insuccesso, oltre a costituire uno smacco scientifico di fronte agli americani, rappresenta un'onta che minaccia di sgretolare la credibilità militare sovietica - decide di mantenere segreta la notizia per studiare febbrilmente una onorevole via d'uscita alla disavventura. La soluzione del problema si prospetta improvvisamente quando i servizi segreti scoprono due italiani, piccoli ladruncoli che vivono di espedienti, somigliantissimi agli astronauti dispersi. Prelevati e trasportati di peso a Mosca, Ciccio e Franco vengono infilati in un razzo e mandati nello spazio per far credere all'opinione pubblica che la prima missione spaziale sta continuando a marciare secondo i programmi prestabiliti. Quando tutto sembra andare per il meglio, l'inatteso ritorno dei due astronauti russi rimette tutto in discussione.

Come nella fantascienza, anche nella parodia della fantascienza il cinema italiano non riesce a stare al passo con gli americani.
Hollywood ha saputo reclutare nei voli spaziali sullo schermo, e con risultati non indegni, talenti come
Jerry Lewis o commedianti come Gianni e Pinotto; ed anche quando nell'operazione è stata coinvolta la comicità più elementare dei Tre Stooges (ad esempio, Have Rocket Will Travel), il prodotto finale - nel linguaggio cinematografico delle scenografie e dei trucchi - ha sempre dato l'impressione di una professionalità di contorno. Forse a causa dell'asserita impermeabilità del pubblico italiano verso la fantascienza, a Cinecittà le poche volte che si è tentato di fare parodia di fantascienza si è fatta della mediocre farsa. In questo senso, il film di Lucio Fulci - regista peraltro apprezzabile in altre occasioni - è un tipico esempio di volgarizzazione dei modelli americani. In 002 Operazione Luna c'è il volo verso la Luna, c'è lo scambio di persone che traforma due inetti in eroi, c'è il tema della guerra fredda, ma tutto è banale pretesto per le conosciutissime gag mimiche e linguistiche del duo comico Franchi e Ingrassia. Probabilmente e non a torto, i due protagonisti siciliani saranno rivalutati nel tempo come attori incompresi, ma è difficile negare che la valanga dei loro film li abbia fossilizzati in guitti da infantile avanspettacolo, senza aggiungere nulla alla loro esperienza, e sia servita soprattutto ai produttori per riempire le casse dei botteghini.

Conosciuto anche con i titoli Dos cosmonautas a la fuerza e 002 Operation Moon.
©